fbpx

SCIAMANISMO MESSICANO: IL LUOGO DOVE SONO I LAVORATORI DEL TEMPO

Si te gusta comparte y ayudanos a crecer

SCIAMANISMO MESSICANO:

IL LUOGO DOVE SONO I LAVORATORI DEL TEMPO

La leggenda narra che alle origini dello sciamanesimo messicano, la scuola dei saggi nonni che consideravano Tlaloc la loro divinità si trovi in epoca preispanica. I loro grandi servitori o sciamani avevano la possibilità di viaggiare in una realtà alternativa che chiamavano “il luogo dove si trovano i lavoratori del tempo” poiché entravano in contatto con esseri non visibili e svolgevano così missioni di guarigione per il corpo e l’anima.

( PEYOTE: LA CENTRALE PIU’ UTILIZZATA IN MESSICO )

Pachita, uno sciamano messicano che apparteneva ad un altro lignaggio, disse che Cuauhtémoc era la sua guida, e che una volta entrata in questa realtà era in grado di effettuare diverse operazioni di guarigione.

qual è la tua missione?

Dipende da ogni lignaggio. Ma in generale, la missione di uno sciamano è gestire varie cure che vanno da quelle fisiologiche, psicologiche e persino spirituali.

( DIFFERENZE TRA PEYOTE E AYAHUASCA )

Gli sciamani nahuatl sono anche noti per avere missioni più astratte che vanno dalla benedizione delle stagioni di caccia al mantenimento della coscienza nella popolazione. È, quindi, un lignaggio depositario di saggezza Maya, Olmeca e Azteca con oltre 3.500 anni di esistenza.

( PEYOTE E I SUOI PRINCIPALI BENEFICI )

In genere sono nonni sapienti, capaci di unire due realtà, la nostra e quella degli spiriti. Per questo si muovono nella notte, camminano nell’ombra e stanno in piedi contro il tellurico perché i loro occhi sono aperti e la loro anima sveglia per trovare ciò che è necessario e ciò che non viene detto.

( TRE BENEFICI DEL PEYOTE COME ESPERIENZA SPIRITUALE )

Possiedono anche l’incredibile capacità di assumere la forma del loro spirito animale, una facoltà che consente loro di essere più percettivi per diagnosticare e guarire con maggiore precisione.

( TRE COSE CHE SUCCEDONO NEL TUO CERVELLO CON ENTEGENI )

Riti e cerimonie dello sciamanesimo messicano

I loro riti e cerimonie spaziano dal canto di canzoni, alle offerte e alla preghiera per ristabilire l’equilibrio universale tra umani e spiriti. Gli Tzeltal degli altopiani del Chiapas, ad esempio, credono che la malattia si infiltri nel nostro universo attraverso la musica. Ecco perché cantano canti e preghiere per sedare i suoni ruminanti del mondo degli spiriti che sono in subbuglio. E quando la morte minaccia, i chamames la tracciano attraverso il sangue e alzano la voce per farla tacere, poiché si crede che il silenzio degli Spiriti restituisca la vita alle persone.

A nord del Messico

Ma abbiamo anche la stirpe dello sciamano di Sonora, uno stregone dei Comcáac o Seris, un gruppo etnico della costa di Sonora, che dialoga molto bene con il linguaggio degli Spiriti. Attraverso le proprietà psicoattive di piante e animali potenti, come Bufo Alvarius, rinchiude ciò che è sciolto e scioglie ciò che è bloccato, portando guarigione e ripristinando l’armonia nel mondo.

( DA DOVE VIENE IL BUFO ALVARIUS E COME SI PREPARA? )

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WhatsApp
1
Chat?
Hola!
En que puedo ayudarte?