fbpx

Intuizione e rapé

Cos'è l'intuizione?

Quando sentiamo parlare di intuizione, intuizione, intuizione, generalmente ci si riferisce a quella capacità di percepire, conoscere, realizzare, sentire immediatamente qualche aspetto della realtà che ci circonda, senza l’intervento della ragione, della logica o dell’abilità deduttiva.

Le cose intuite sono quelle che conosciamo attraverso modi non razionali e spesso inconsci, che non possono essere spiegati e nemmeno verbalizzati. Per questo motivo sono stati comunemente considerati come pensare con il cuore, invece che con la testa, poiché secondo l’interpretazione tradizionale, la testa è associata alle idee e il cuore ai sentimenti o al mondo della soggettività.

( Conosci i tuoi principali canali energetici: Ida e Pingala )

Si dice che la nostra capacità intuitiva si basi su un piccolo organo che tutti noi abbiamo tra le sopracciglia, chiamato ghiandola pineale, e che sostanze chimiche come il fluoruro lo calcificano e ci impediscono di ascoltare il nostro intuito.

La sede dell’anima, come Descartes chiamava questa ghiandola, è associata al sesto chakra (quello della visione). Questo è il chakra della maestria, dove si ottiene l’integrazione della personalità, è qui che si sviluppa il senso dell’intuizione e dove ci si connette con la direzione divina. Si chiama terzo occhio perché questo chakra vede più dei due occhi.

La pineale è considerata dalle filosofie orientali come un vero e proprio dispositivo naturale all’interno del corpo capace di connettere la nostra mente e il nostro corpo con l’universo, la sua apertura permette l’accesso alla saggezza infinita.

È la porta a cui accedono i geni, il portale che i mistici e gli esoteristi conoscono come l’accesso all’illuminazione totale.

La pineale è la porta che ti permette di scoprire l’ignoto, accedere ad altre vite e sperimentare realtà inimmaginabili.

( I chakra e il rapé )

Sblocca la tua ghiandola pineale e inizia subito a sviluppare il tuo intuito!

WhatsApp
1
Chat?
Hola!
En que puedo ayudarte?